GUIDA ALLA FATTURA ELETTRONICA

GUIDA ALLA FATTURA ELETTRONICA

12 Set , 2018,
valentino

No Comments

La legge di bilancio 2018 e le recenti circolari dell’Agenzia delle Entrate hanno introdotto l’obbligo di fattura elettronica che prevede due fasi distinte:

  • la prima con inizio il 1° luglio 2018 limitatamente alle operazioni relative alle cessioni di benzina, o gasolio per motori, e per le prestazioni di subappaltatori nel quadro di un contratto di appalti pubblici;
  • la seconda fase con partenza il 1°gennaio 2019 e con l’avvio dell’obbligo allargato a tutte le operazioni tra soggetti privati, comunemente noto come B2B.

E’ importante tenere presente che i soggetti obbligati ad emettere e ricevere fattura elettronica dal 1° luglio sono anche tutti quelli che intervengono, a qualunque titolo, nel ciclo di realizzazione del contratto di appalto pubblico, anche con noleggi e forniture di beni e prestazioni di servizi, ivi compresi quelli di natura intellettuale, qualunque sia l’importo dei relativi contratti o dei subcontratti.

A seguito delle tante domande che ci sono pervenute abbiamo deciso di realizzare una breve guida composta di domande e risposte per cercare di spiegare, nel modo più semplice possibile, cosa cambierà con la fattura elettronica.

L’obiettivo è quello di fornire una piccola guida utile per aiutare ad orientarsi ed evitare di arrivare alla scadenza impreparati.
I contenuti di questa guida sono in continuo aggiornamento dato che su alcuni aspetti è necessario qualche chiarimento da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Fatturazione elettronica con DOC EASY

Fatturazione elettronica con SAM ERP (74 download)